Giulianova

Posizione geografica

Situata nella parte più settentrionale dell’area costiera dell’Abruzzo, il territorio di Giulianova si estende nell’area naturalmente disegnata dal Salinello e dal Tordino, due corsi d’acqua che la delimitano rispettivamente a nord e a sud. La cittadina è veramente suggestiva in quanto è costruita quasi interamente su un rilievo collinare alto circa 70 metri che offre una splendida vista del paesaggio tutto intorno e del mare.

Cenni di storia

La cittadina di Giulianova è sicuramente molto antica, come testimoniato dal ritrovamento di strumenti utilizzati in età protostorica per la pesca. Ad ogni modo, la città di Giulianova ha il suo vero e proprio sviluppo durante il periodo romano, quando essa diventa un porto commerciale capace di tenere contatti con il nord ed il sud della penisola. Il nome stesso della città, Giulianova, è un nome romano e deriva da Iulia Nova. La nascita di Giulianova come città romana risale al 290 a.C., con il primo nome di Castrum Novum Piceni. Si trattava di una colonia marittima dalla valenza decisamente strategica, a causa della posizione leggermente elevata sul livello del mare e della presenza dai due torrenti sia a nord che a sud. Queste difese naturali fecero sì che Giulianova fosse priva di mura, nonostante nei punti più vulnerabili fosse stato opportunamente scavato un fossato. 

Durante il Rinascimento, Giulianova rinasce a nuova vita grazie all’azione ed all’operato di Giulio Antonio Acquaviva d’Aragona; il suo obiettivo era fare della cittadina un centro culturale di prima importanza all’interno del suo ducato, occupandosi da un lato di rinnovarne l’impianto urbano, dall’altra di e raccogliere attorno a sé studiosi ed uomini di cultura di ogni genere.

Attività a Giulianova

La patrona della città è la Madonna dello Splendore, in onore della quale il 21 aprile si svolgono un palio ed un festival internazionale delle bande musicali, nonché, il 22 aprile, solenni festeggiamenti con addobbi, stendardi e sfilate. E’ consigliata una visita al Santuario della Madonna dello Splendore, oggi chiesa gestita dai frati cappuccini, che sorge nel punto in cui la Vergine fece una sua apparizione il 22 aprile del 1557.

Scopri le nostre tariffe

Per conoscere i prezzi della nostra struttura, le offerte, i pacchetti
o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci o visita la pagina del listino.

RICHIEDI DISPONIBILITÀ VAI AL LISTINO

DICONO DI NOI

BENVENUTI

All’Hotel Ambassador di Tortoreto Lido la nostra filosofia è "nessuna richiesta è troppo grande, nessun dettaglio è troppo piccolo". Il nostro unico obiettivo è quello di rendere a tutti gli ospiti dell'hotel un soggiorno piacevole e confortevole, semplicemente perché la nostra passione è quella di prevenire e soddisfare le vostre più alte aspettative. Siamo pronti a rendervi ospiti a 4 stelle.

Berardo Varani
General Manager Hotel Ambassador Tortoreto

UNA REGIONE ... 1000 IDEE

PRENOTA ONLINE